MARIA FELICITA CORDELLA

Note biografiche

Maria Felicita Cordella è nata e risiede a Copertino; laureata in Lettere e Filosofia, docente in Istituti d’Istruzione Secondaria, docente in Master di Formazione in collaborazione con l’Università del Salento ( Aspetti Storici, letterari e linguistici del Salento, Studio del territorio, Turismo culturale ). E’ Responsabile della Sede-Delegazione di Copertino della Società di Storia Patria per la Puglia, svolge ricerca storica su Medioevo ed Età moderna. E’ membro del Comitato Scientifico del CRIS – Cittadella Universitaria di Poggiardo. Si dedica a Scienze Umane, Scienze Sociali, Psicologia  ed è impegnata in un’Associazione di Promozione sociale, il Centro Italiano Femminile, a livello comunale e provinciale. Ha svolto attività di giornalismo su testate locali e riviste di cultura (L’Ora del Salento, Spicilegia Sallentina, Il Santo dei Voli, Fondazione Terra d’Otranto). E’ autrice di testi poetici per “International Musical Art- I Sette Vizi Capitali”  ( Festival Artemozioni di Martina Franca), in occasione del 750° della nascita di Dante. Ha sempre coltivato la passione per la poesia, ha partecipato a concorsi letterari nazionali ed internazionali, conseguendo premi, menzioni d’onore, segnalazioni. Tra i numerosi premi, il “Salvatore Quasimodo”, ricevuto il 2 giugno 2016 a Roma da Alessandro Quasimodo, figlio del Premio Nobel. Ha pubblicato la raccolta poetica “Silenzio, mio canto” (Lupo Ed.) ; in via di pubblicazione la raccolta “Dell’anima ho fatto mia dimora” (CRIS Ed.)

Dell’anima ho fatto mia dimora

Dell’anima ho fatto mia dimora

Maria Felicita Cordella

 

“La poesia dell’autrice, intesa come “arte di tacere, contenitore di gioie, dolori e ricordi, compagna di vita”, è un esempio di didattica intesa come insegnamento a valutare e valorizzare le risorse interiori di ogni individuo. Questa raccolta di poesie è il risultato di un’esperienza professionale vissuta intensamente, con la voglia di fare poesia come conseguenza del suo modo di vivere, di affrontare la realtà con la dolcezza e la estrema sensibilità che le appartengono; tutto ciò prende spunto dal voler vedere oltre la superficie delle cose, di voler cogliere in profondità verità nascoste, di riscoprire i sapori e i profumi di luoghi familiari e di esprimere le sensazioni personali” . [Sandro Tramacere]

 

link utili

Indice

Maria Felicita Cordella: note biografiche

 

Bando CRISALIDE

CRISALIDE

CONCORSO LETTERARIO – ARTISTICO

1^ edizione

 

CRIS, Cittadella Universitaria di Poggiardo, nell’ambito dell’attività di ricerca e di promozione culturale del territorio, bandisce un concorso letterario – artistico, rivolto agli studenti delle scuole superiori. Lo scopo è quello di sensibilizzare gli studenti alla scrittura e all’arte, consentendo agli stessi di esprimere la propria sensibilità poetica e artistica, sviluppando le proprie inclinazioni culturali. I premi messi a disposizione dal CRIS, hanno l’ambizione di rappresentare un mezzo attraverso il quale valorizzare e/o sostenere i ragazzi che manifestino una spiccata inclinazione alla scrittura e all’arte.

 

Dal seguente link è possibile scaricare il bando per esteso

BANDO CRISALIDE

 

Dai link successivi si può accedere alle domande di partecipazione per le tre sezioni descritte nel bando (A, B, C) per i maggiorenni:

Domanda partecipazione_SEZIONE A maggiorenni

Domanda partecipazione_SEZIONE B maggiorenni

Domanda partecipazione_SEZIONE C maggiorenni

 

Dai link successivi si può accedere alle domande di partecipazione per le tre sezioni descritte nel bando (A, B, C) per i minori di 18 anni:

Domanda partecipazione_SEZIONE A minorenni

Domanda partecipazione_SEZIONE B minorenni

Domanda partecipazione_SEZIONE C minorenni